Nato a Varese, Ambrogio Pozzi si forma a contatto con la tradizione ceramica di Faenza, dove identifica la propria vocazione al design ceramico. Per l’azienda paterna, la Ceramica Franco Pozzi di Gallarate, ed in collaborazione con industrie straniere come Rosenthal e Thomas, progetta alcuni oggetti entrati nella storia del design internazionale. Dalla serie di Contenitori per la XIIIa Triennale di Milano nel 1964 al servizio Compact, da Duo per Rosenthal a Cono per la Pierre Cardin, fino al servizio di bordo per Alitalia, disegnato con Joe Colombo nel 1970.
Pozzi ha progettato innovative collezioni anche in altri materiali: la plastica nei lavori assai significativi in collaborazione con Guzzini (es. la serie Pomona del 1976), il vetro nei lavori per la Vilca, la Cristalleria Colle, la Cristalleria Europa e per la Ritzenhoff. Ha disegnato anche oggetti in argento, acciaio, legno e orologi da polso.
La grafica, la pittura, la scultura e la fotografia completano la personalita e l’attività del designer.
Ha collaborato con
Rosenthal,Thomas, Riedel, Flli.Guzzini, I Guzzini, Alitalia, Environnement Pierre Cardin, Norex, Cristalleria Vilca, Padova Argenti, Zojirushi, Toray, Luigi Bormioli, V.Nason, Cassetti, Sirrah, Cristalleria Colle, Ritzenhoff, Absolut Vodka, Junod, l’Oca Nera, Il Coccio, Ceramiche Rometti, Cristalleria Europa, Tognana Porcellane.

 

 

English Home